FAENZA - Con la Pro loco alla scoperta di Domenico Baccarini

FAENZA - Con la Pro loco alla scoperta di Domenico Baccarini

FAENZA - Nell’ambito delle visite guidate di primavera della Pro Loco, sabato 21 aprile prossimo si andrà a visitare (in pullman) la mostra di Domenico Baccarini ospitata al Museo d’Arte di Ravenna (MAR).


In occasione del centenario della morte di Domenico Baccarini (1882-1907), il MAR ha organizzato un’antologica dedicata a questo artista di straordinario talento, prematuramente scomparso all’età di soli ventiquattro anni.


L’esposizione, curata da Claudio Spadoni, documenta la precoce attività dell’artista faentino attraverso un centinaio di opere tra dipinti, disegni e sculture. Fondamentale fu il suo contributo nel contesto del cosiddetto “Cenacolo Baccariniano”. In mostra vi sono dipinti del periodo veneziano, numerosi ritratti, autoritratti, vedute di Faenza. Eccezionale è la produzione scultorea che documenta lo straordinario talento di Baccarini. Importanti sono anche i suoi modelli, da cui derivò la produzione in maiolica di tante botteghe ceramiche faentine e che fecero la fortuna “popolare” dell’artista.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ritrovo per tutti i partecipanti alla visita guidata è fissato alle ore 15.00 a Faenza, in piazza della Libertà (davanti al Duomo), da dove si partirà in pullman per Ravenna. Informazioni e prenotazioni presso la Pro Loco Faenza (piazza del Popolo, 1; tel/fax 0546.25231; e-mail: prolocofaenza@racine.ra.it).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -