Faenza: con la Pro Loco dal roseto alla vigna

Faenza: con la Pro Loco dal roseto alla vigna

FAENZA - La prossima meta delle visite guidate di primavera della Pro Loco - sabato 24 maggio - porterà i visitatori, in bicicletta, al colle di Persolino, sede dell'Istituto professionale di Stato Agricoltura e Ambiente.

 

Sul colle è situata una delle zone archeologiche più interessanti di tutta la Romagna. Vi sono stati infatti rinvenuti reperti riferibili già al Paleolitico. Sono inoltre visibili tracce di un importante edificio, probabilmente un tempio umbro-etrusco.

 

Durante i secoli XVII e XVIII fu eseguita la sistemazione scenografica del parco-giardino e l'edificazione della villa, appartenuta all'illustre botanico Ludovico Caldesi.

 

L'itinerario di sabato prossimo porterà i partecipanti anche ad ammirare il roseto di rose antiche, il parco e i locali della scuola, con annessa cantina. A conclusione della visita ai partecipanti verrà offerta una degustazione guidata dei vini di produzione dell'Istituto agrario, con la possibilità di acquistarli.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ritrovo e partenza alle ore 14.30, in piazza Nenni, in sella alla propria bicicletta.  La partecipazione è gratuita. E' obbligatoria la prenotazione presso la Pro Loco Faenza (Voltone Molinella, 2; Tel/fax 0546.25231; e-mail: prolocofaenza@racine.ra.it).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -