Faenza, controlla autovelox con 'radar detector'. Maxi multa ad un forlivese

Faenza, controlla autovelox con 'radar detector'. Maxi multa ad un forlivese

Faenza, controlla autovelox con 'radar detector'. Maxi multa ad un forlivese

FAENZA - Automobilista forlivese di 33 anni multato di 743 euro dalla Polizia Municipale di Faenza dopo esser stato sorpreso al volante di un furgone con un dispositivo in grado di segnalare autovelox. L'episodio si è consumato mercoledì, quando il conducente è incappato in un controllo dei vigili impegnati in un servizio di pattugliamento. All'interno del veicolo c'era un ‘radar detector' di piccole dimensioni, in grado di disturbare il funzionamento dell'autovelox e o tele laser.

 

Si tratta di un dispositivo di cui è vietata la produzione, la commercializzazione e l'utilizzo in Italia, ma sono acquistabili all'estero o tramite internet. Per il forlivese la pesante sanzione da 743 euro e il sequestro ai fini della confisca del marchingegno.

Commenti (8)

  • Avatar anonimo di miky
    miky

    in questa guerra gatti contro topi (dove i topi, ovviamente, siamo noi automobilisti) io voto per lo sfortunato automobilista. limiti assurdi, che a rispettarli inducono narcosi, vigili appostati a darti la caccia per far cassa, EVVIVA se c'è veramente un dispositivo che ti permette di passare indenne, bisogna solo perfezionarlo in modo che non lo scoprano....

  • Avatar anonimo di cattivella
    cattivella

    Finché esistono velox "da fondo cassa" (vedi via Costanzo II o via del Partigiano), benvegano questi dispositivi!!! Quella che chiamano prevenzione stradale va fatta in modo diverso.

  • Avatar anonimo di LiberaMente
    LiberaMente

    www.radar-shop.com

  • Avatar anonimo di mestesso
    mestesso

    dove si compra?

  • Avatar anonimo di Roby65
    Roby65

    Spero la smettano davvero di nascondersi per farti la fotografia,ma ci credo poco...a questo punto va benissimo il rilevatore di autovelox....ognuno adotti le proprie contromisure...

  • Avatar anonimo di Il Troglo
    Il Troglo

    Ogni santo giorno incrocio automobilisti al telefono con grosse difficoltà nel gestire le due cose, sono dei poveretti neanche 10 euro per un auricolare....con certe facce poi ... sicuramente argomenti stupidi come le loro espressioni fateci caso... altro che togliere punti ..... io li regalerei ma di sutura!

  • Avatar anonimo di d_a_v_i_d_e
    d_a_v_i_d_e

    Evviva, vuol dire che funziona davvero! Una volpe però, il camionista a farsi scoprire, o forse pensava che mai lo avrebbero sgamato. Adesso che lo sappiamo, occhio, quei furboni di agenti scoprono anche questi marchingegni!

  • Avatar anonimo di ReArtù
    ReArtù

    Metteremo fuori legge anche i tachimetri montati di serie sulle auto che indicano a che velocità si procede in modo che sia più facile fare le multe. Sono sempre più convinto che questi strumenti mangiasoldi servano principalmente a fare cassa. Gli incidenti, se guardiamo i dati recenti, capitano per altre cause.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -