Faenza: controlli antiprostituzione, un arresto

Faenza: controlli antiprostituzione, un arresto

FAENZA - Gli agenti del Commissariato di Polizia di Faenza è stato impegnato nella serata di giovedì in un servizio antiprostituzione. In tal ambito un giovane moldavo, irreperibile da circa un anno, condannato a scontare una pena di oltre cinque mesi per violazione della legge in materia d'immigrazione "Bossi-Fini", è stato identificato ed arrestato a Castel Bolognese. L'uomo è stato associato alla casa circondariale di Ravenna a disposizione della magistratura.

 

I poliziotti hanno inoltre effettuato tre contravvenzioni ed espulso un trans brasiliano. Quest'ultimo era appena rientrato in Italia da un precedente provvedimento di espulsione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -