Faenza, coppia di conviventi rubano scarti di rame: arrestati

Faenza, coppia di conviventi rubano scarti di rame: arrestati

Faenza, coppia di conviventi rubano scarti di rame: arrestati

FAENZA - Coppia di conviventi in manette per furto di rame. I Carabinieri della stazione di Reda hanno arrestato mercoledì con l'accusa di furto aggravato E.M., 52 anni, e la compagna V.M., 47 anni, entrambi originari di San Piero Vernotico (Brindisi), residenti a Ravenna, e con precedenti di polizia. I due sono stati sorpresi da un uomo, che nel frattempo ha richiesto l'intervento dell'Arma, in via Fossolo, mentre stavano fuggendo da un'associazione di volontariato.

 

All'interno del piazzale recintato adibito a deposito avevano accatastato 10 chili di scarti in rame ed ottone per essere sistemati nell'auto dei ladri, parcheggiata al di là della recinzione.A seguito di perquisizione dell'auto, i militari hanno recuperato e sequestrato una tenaglia, un martello ed un coltello. La refurtiva è stata interamente recuperata e consegnata all'associazione. L'Autorità Giudiziaria ha disposto la liberazione dei due, non dovendo richiedere misure cautelari.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -