Faenza: corrono sui binari e aggrediscono poliziotti, arrestati due giovani

Faenza: corrono sui binari e aggrediscono poliziotti, arrestati due giovani

Faenza: corrono sui binari e aggrediscono poliziotti, arrestati due giovani

FAENZA - Movimentato episodio mercoledì notte alla stazione ferroviaria di Faenza. Due giovani di 18 e 19 anni sono stati arrestati dagli agenti della Polfer con l'accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. I due, annebbiati dall'alcol, sono stati sorpresi dai poliziotti correre lungo i binari ferroviari. Quando è stato loro intimato di fermarsi, hanno reagito violentemente inveendo contro gli uomini in divisa. Dopo una colluttazione sono stati ammanettati.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti hanno rimediato delle contusioni che sono stati giudicate guaribili dai medici del locale pronto soccorso in dieci e quattordici giorni. I due ragazzi, difesi dall'avvocato Veronica Valeriani, sono comparsi in un'aula del tribunale di Ravenna per il rito per direttissima. Davanti al giudice Francesca Zavaglia (pm Cristina D'Aniello) hanno patteggiato otto mesi con la condizionale. Quindi sono tornati in libertà.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -