Faenza, corso sulla pianficazione urbanistica e sicurezza territoriale

Faenza, corso sulla pianficazione urbanistica e sicurezza territoriale

FAENZA - Prosegue a Faenza il corso su "Pianificazione urbanistica e sicurezza territoriale", organizzato dal Centro Provinciale di Formazione Professionale (CPFP) e coordinato dal settore Territorio del Comune di Faenza. Il secondo incontro, dal titolo "Aspetti geologico preventivi", è programmato martedì 14 dicembre prossimo, sempre nella sala Bigari del palazzo comunale (piazza del Popolo, 31), dalle ore 14.30 alle 17.30 circa.

 

Interverrà il dott. Luca Martelli, del Servizio Geologico Sismico della Regione Emilia Romagna, che nella sua relazione ("Microzonazione sismica") parlerà del comportamento dei terreni sottoposti al sisma, dell'amplificazione sismica locale in funzione della tipologia del terreno, della stabilità dei versanti e del fenomeno della liquefazione delle terre. Seguirà l'intervento del geologo Stefano Marabini, libero professionista di Faenza, su "Amplificazione sismica locale", che oltre ad approfondire il tema dell'amplificazione sismica locale tratterà anche quello della microzonazione sismica del territorio e della sua realizzazione, illustrando anche l'importanza delle prove sperimentali e dei sondaggi realizzati dal Comune di Faenza nel territorio dell'ambito faentino.

 

Va segnalato che nel PSC (Piano Strutturale Comunale Associato) dei comuni dell'ambito faentino (Faenza, comune capofila, Casola Valsenio, Castel Bolognese, Riolo Terme e Solarolo) il tema della microzonazione sismica del territorio è divenuto recentemente un aspetto prioritario a cui fare riferimento in sede di progettazione.

 

L'attuale microzonazione sismica, che sarà ulteriormente implementata e approfondita in modo interattivo a seguito delle nuove prove e indagini che saranno realizzate nei nuovi interventi di pianificazione urbanistica, è stata proprio realizzata in collaborazione con il geologo Stefano Marabini e perfezionata e validata e dal Servizio Geologico Sismico della Regione Emilia Romagna.

 

Il costo di partecipazione per i professionisti iscritti all'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Ravenna, Ordine Architetti di Ravenna e Collegio dei Geometri e dei Geometri Laureati della Provincia di Ravenna è di 70 euro, per tutti gli altri, se non soci del CPFP (Centro Provinciale di Formazione Professionale), il costo è invece di 90 euro. Per ulteriori informazioni e modalità di iscrizione rivolgersi al CPFP (dottoressa Daniela Golinelli - tel. 0545 934787).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -