Faenza: cortometraggi culturali su Rainews 24

Faenza: cortometraggi culturali su Rainews 24

Scelte, aspettative, timori e progetti di vita degli italiani di domani sono raccontati in alcuni cortometraggi che dal 24 aprile prossimo andranno in onda, il sabato e la domenica, sul canale satellitare Rai News 24.

Enrico e Carlotta, di Cesena, Serge del Benin, Fatiha, tunisina, hanno voluto raccontare come sarebbe addormentarsi una sera e risvegliarsi, il giorno dopo, con la pelle scura.

 

Souhila, algerina, di fede musulmana, parla di sé e della sua cultura, spiegando che il velo che porta in testa ogni giorno la fa sentire libera e protetta e che è comunque una sua scelta.

Sono alcuni dei temi toccati dai cortometraggi che sono stati prodotti per il progetto "Pillole d'identità", realizzato dal Comune di Cesena, capofila del progetto, insieme ai Comuni di Faenza, Ravenna e Riccione.

Finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, il progetto "Pillole di identità" è stato una sorta di laboratorio di creatività per ragazzi, cittadini stranieri di seconda generazione e italiani residenti nei comuni della Romagna, volto a favorire processi di integrazione e inclusione sociale.

 

Il progetto ha coinvolto ventisei ragazzi, tra i 15 e i 25 anni, italiani e stranieri di seconda generazione. Il gruppo straniero più numeroso è quello marocchino, con 7 presenze. Ci sono poi tunisini, senegalesi, albanesi, un macedone e un ucraino. Sono 11 invece gli italiani.

I ragazzi che hanno partecipato al progetto, avviato lo scorso anno, avranno ora la soddisfazione di vedere le loro "storie" in onda su Rai News 24, dopo un percorso formativo e laboratoriale in cui, affiancati da professionisti del settore, si sono cimentati nella produzione audio-visiva.

(Ulteriori informazioni su: www.pilloleidentita.it).

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -