FAENZA - Dalla Provincia 270mila euro per manutenzione sulle ex statali faentine

FAENZA - Dalla Provincia 270mila euro per manutenzione sulle ex statali faentine

FAENZA - Le due ex strade statali del faentino (la S.P. 302 “Brisighellese-Ravennate” e la S.P. 306 “Casolana-Riolese”) saranno oggetto di un intervento di manutenzione straordinaria da parte della Provincia dell’importo di oltre 275 mila euro.


“La Provincia ha attivato un programma di interventi mirati, impiegando le risorse trasferite dalla Regione, per ripristinare i tratti maggiormente degradati, e consentire un adeguato e sufficiente livello di manutenzione. Con questo progetto completiamo gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria già programmati nel 2006, con i quali sono stati affrontati i punti più critici dei tratti di competenza della sezione di Faenza”.


Anche per il 2007 sono previsti interventi di rifacimento delle pavimentazioni stradali, la ripresa di avvallamenti e la fresatura di tratti di pavimentazioni degradate delle due ex statali.


“Realizzeremo tappeti d’usura in conglomerato bituminoso con inerti basaltici, con l’impiego di emulsioni di bitume modificato e/o tradizionali, per ripristinare le caratteristiche funzionali della pavimentazione” precisa Fiorentini che aggiunge: “Lungo la “Brisighellese Ravennate” e lungo la “Casolana Riolese” effettueremo anche interventi di fresatura per la bonifica della pavimentazione stradale degradata, con la successiva ricostituzione dello strato di collegamento in binder e del tappeto d’usura con inerti basaltici”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Dopo l’approvazione del progetto esecutivo – conclude Fiorentini - avvieremo le procedure di appalto e di affidamento dei lavori che potranno essere espletate entro giugno, per poter svolgere i lavori nella stagione estiva. Si prevede la consegna lavori entro luglio e la relativa conclusione entro settembre 2007”.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -