Faenza, Dalmonte (Pd): "Non condizioniamo le scelte interne dei Sindacati"

Faenza, Dalmonte (Pd): "Non condizioniamo le scelte interne dei Sindacati"

FAENZA - In merito alle assurde considerazioni espresse a titolo personale dall'ex consigliere Medardo Alpi, ci tengo a informare che le scelte relative all'organizzazione interna dei sindacati, tutti, nei diversi livelli territoriali non trovano politicamente coinvolto il Partito Democratico. Confermo la mia stima alle persone che con passione e spirito di servizio cercano soluzioni per il bene dei lavoratori, delle famiglie, dei cittadini e della comunità. Il PD a Faenza si confronta abitualmente con tutte le organizzazioni sindacali rispetto ai temi che interessano i cittadini: lo sviluppo e la qualità della vita del nostro territorio, gli effetti della crisi sull'occupazione, i servizi per le persone e le famiglie, la sostenibilità delle scelte attuali e le possibili soluzioni future.

 

In quest'ottica rinnovo l'invito già espresso a livello provinciale dal Partito Democratico a tutti ai partiti, ad avere rispetto dell'autonomia dei sindacati e a non ingerirsi nelle scelte organizzative interne. Oltre a questo, vorrei citare anche il lavoro che quotidianamente questa Amministrazione comunale, così come si è sempre fatto, svolge attraverso una consultazione continua e aperta con i sindacati rispetto alle scelte di crescita e sviluppo del territorio. Politicamente, l'unione del sindacato e l'unità sindacale rappresentano la base per ogni riforma che consenta un futuro migliore a questo paese. Accusare un partito politico di guidare delle scelte interne al sindacato, è un tentativo menzognero, per cercar voti attaccando il Partito Democratico e per complicare la ricerca delle soluzioni esasperando le difficoltà ai danni di tutti i lavoratori. Il PD è impegnato a governare con responsabilità e a trovare le soluzioni, per il bene di tutta la comunità. E continueremo a farlo"

Il segretario del PD di Faenza
Savino Dalmonte

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -