Faenza, digitale terrestre: ancora qualche difficoltà

Faenza, digitale terrestre: ancora qualche difficoltà

FAENZA -  A oltre un mese dal passaggio al digitale terrestre nel nostro territorio, come in tutta la regione, vengono ancora segnalate alcune difficoltà tecniche nella ricezione del segnale di Rai 3 Emilia Romagna.

Il Comitato regionale per le comunicazioni (Corecom) ha pertanto avviato una campagna di informazione per aiutare i cittadini emiliano-romagnoli a sintonizzarsi sul canale Rai 3 Emilia Romagna.

Per una corretta ricezione del segnale in molti casi non è infatti necessario l'intervento di un antennista, ma è sufficiente impostare correttamente il decoder.

 

Le principali problematiche che possono presentarsi sono due: se il segnale di Rai 3 Emilia Romagna è presente nella lista dei canali in posizione diversa (in genere a fine lista) è sufficiente spostarlo al numero 3 usando la funzione "spostamento canali" (o equivalente) dal menù di installazione del decoder/televisore; nel caso, invece, il segnale di Rai 3 Emilia Romagna non sia presente nella lista dei canali è necessario selezionare la voce "sintonizzazione manuale", posizionarsi sul canale corretto (il numero 24) e assegnare, sempre manualmente, la posizione 3 al segnale di Rai 3 Emilia Romagna.

Se anche a seguito di queste operazioni non si riesce a vedere il TGR regionale, è necessario l'intervento di un tecnico per orientare correttamente l'antenna.

 

Per ulteriori informazioni e chiarimenti i cittadini possono rivolgersi ai tecnici del Servizio Corecom, ai seguenti recapiti: tel. 051 5276307; e-mail: aplatis@regione.emilia-romagna.it).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -