Faenza: droga nel garage, arrestati due marocchini

Faenza: droga nel garage, arrestati due marocchini

Faenza: droga nel garage, arrestati due marocchini

FAENZA - Due marocchini in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta del 20enne Mehdi Zin Dine, in regola con il permesso di soggiorno e residente a Faenza, e del 23enne Jahoui Mohsine, clandestino. Entrambi, con atteggiamento sospetto, sono stati sorpresi martedì pomeriggio da un equipaggio dei Carabinieri del Radiomobile in via Fratello Rosselli. I due sono stati seguiti sino ad un garage, dove erano entrati lasciando la serranda semiaperta.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla vista degli uomini dell'Arma il 20enne ha consegnato spontaneamente 15 grammi di hashish e due ovuli contenenti 25 grammi di cocaina. Per entrambi sono scattate subito le manette. Mercoledì si sono presentati al tribunale di Ravenna per esser processati. Il giudice Francesca Zavaglia (pm Cristina D'Aniello) ha accolto i termini a difesa, rinviando l'udienza a venerdì mattina. Zin Dine, per il quale il giudice ha disposto gli arresti domiciliari da scontare nell'abitazione della sorella, ha riferito che il 23enne non ha nulla a che fare con la vicenda.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -