Faenza: due giovani artisti si esibiscono alla Sala Fellini

Faenza: due giovani artisti si esibiscono alla Sala Fellini

FAENZA - Terzo appuntamento per la rassegna concertistica promossa dalla Fondazione musicale Ino Savini.

Domenica 14 marzo, alle ore 21.00, alla sala Fellini (in piazza S.Maria Foris Portam), concerto di due giovani artisti, la sedicenne violinista di origine russa Masha Diatchenko e il pianista Massimo Spada (24 anni), che eseguiranno brani di César Franck, Niccolò Paganini e Pablo de Sarasade.

 

Masha Diatchenko è nata a Roma nel 1994. Ha intrapreso gli studi di violino e pianoforte dall'età di quattro anni sotto la guida del padre, il maestro Serguej Diatchenko. Si è esibita nel suo primo concerto a soli cinque anni, con il maestro Ennio Morricone nell'Aula magna dell'Università La Sapienza di Roma. Da allora è iniziata la sua carriera di musicista, che è andata progressivamente orientandosi sul violino, strumento per il quale ha manifestato particolare predisposizione e doti innate. A sei anni ha iniziato a esibirsi come solista in prestigiose orchestre. Benché giovanissima si è già aggiudicata numerosi concorsi nazionali e internazionali.

 

Il suo repertorio spazia dai più importanti concerti per violino e orchestra alla musica contemporanea.

Massimo Spada è nato anche lui a Roma, nel 1986. Ha iniziato a studiare pianoforte all'età di sei anni. Nel 2005 si è diplomato con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio di Santa Cecilia a Roma. Fin da giovanissimo ha intrapreso un'intensa attività concertistica, suonando in moltissimi Festival e prestigiose rassegne musicali in tutta Italia.

 

Nel 1999 ha ricevuto il 2° premio al concorso internazionale "Anemos" di Roma; negli ultimi anni si è inoltre aggiudicato il 1° premio assoluto in diversi concorsi pianistici nazionali: al "Città di Nettuno" nel 2000, nel 2001 al concorso "Florestano Rossomandi" di Foggia,  al concorso "J.S.Bach" (2006), al "Città di Carrara" (2006) e al concorso "Rospigliosi" di Lamporecchio nel 2007. Il biglietto d'ingresso per il concerto di martedì prossimo costa 7 euro (4 euro i ridotti per i soci delle associazioni musicali "Faenza Lirica" e "G.Fattorini"). Gli ultimi due appuntamenti della rassegna sono programmati il 9 e 24 aprile prossimi al teatro comunale Masini di Faenza.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -