Faenza, elezioni. Il ministro Calderoli: "La politica locale ha bisogno di un team manager come Minardi�

Faenza, elezioni. Il ministro Calderoli: "La politica locale ha bisogno di un team manager come Minardi”

Faenza, elezioni. Il ministro Calderoli: "La politica locale ha bisogno di un team manager come Minardi�

"Faenza ha bisogno di un team manager come Gian Carlo Minardi. La politica ha bisogno di una classe dirigente del fare, di un sindaconimprenditore come Minardi che sappia governare con rigore la spesa pubblica e risolvere i problemi della gente". Lo ha dichiarato Roberto Calderoli, Ministro per la Semplificazione Normativa e Coordinatore delle Segreterie Nazionali della Lega Nord, durante un incontro pubblico a Faenza, per sostenere la candidatura a sindaco di Gian Carlo Minardi.

 

"Quando non si da' la voce al popolo, c'e' sempre qualcosa che non funziona: e' ora che i romagnoli possano esprimersi per l'autonomia della Romagna. La Romagna - ha aggiunto Calderoli - è da troppo tempo una colonia dell'Emilia: il tempo delle colonie è finito. E' arrivato il momento di fare la Regione Romagna. Le diversita' sono la base per costruire un Paese piu' forte".

 

Prima della conferenza stampa in Municipio, Calderoli, accompagnato dal deputato leghista Gianluica Pini e dallo stesso Minardi, ha incontrato una delegazione di lavoratrici della Omsa, cui ha confermato l'impegno del Governo a seguire la vicenda, per scongiurare la chiusura annunciata dello storico stabilimento faentino del Gruppo GoldenLady. Dal canto suo Minardi ha ribadito l'impegno per arrivare a un progetto industriale capace di salvare tutti i posti di lavoro (circa 350 dipendenti).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -