Faenza, faceva prostituire l'ex convivente. Arrestato giovane latitante

Faenza, faceva prostituire l'ex convivente. Arrestato giovane latitante

Faenza, faceva prostituire l'ex convivente. Arrestato giovane latitante

FAENZA - "Induzione, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione". Con queste accuse i Carabinieri di Francavilla in Sinni, in provincia di Potenza, hanno arrestato lunedì scorso un giovane pasticcere albanese di 28 anni, E.T. le sue iniziali, residente a Maratea. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri di Faenza, l'extracomunitario, latitante, faceva prostituire nel 2009 tra Faenza e Castelbolognese la sua ex compagna italiana, con la quale conviveva.

 

L'ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata firmata lo scorso aprile dal gip del tribunale di Ravenna. Ora il 28enne si trova detenuto presso il carcere di Sala Consilina.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -