Faenza, Fantinelli (Lega): "Ancora problemi per gli skateboarder"

Faenza, Fantinelli (Lega): "Ancora problemi per gli skateboarder"

FAENZA - Siamo alle solite, questa amministrazione per voce dell'assessore Servadei, fa promesse datate e ovviamente per la primavera prossima, giusto appunto dopo le elezioni del 28 marzo 2010 che porteranno al rinnovo del Consiglio Comunale ed all'elezione del Sindaco a Faenza.


Questa volta gli elettori da tener legati a questa giunta hanno il nome dell'associazione " Faenza Skateboarding" che chiedono, non la luna, ma alcune panchine per sedersi ed una staccionata che impedisca a qualche malintenzionato di usare l'area denominata "Oami Skateplaza" come campo cross per scooter e motorini, con grave danno per la pista di skateboard di via Calamelli.
Come sempre la scusa è la mancanza di fondi, così si può criticare il governo centrale e salvare Comune, Provincia e Regione che essendo dello stesso colore politico non vanno toccati, dimenticando che anche loro tagliano trasferimenti.


La cosa sconcertante invece è l'approccio dell'assessore che evidentemente non conosce il mondo degli skaters e non sa  che a questi giovani andrebbe benissimo sedersi su alcune delle panchine vecchie che giacciono nei magazzini comunali e che la recinzione non deve essere marcata da una nota azienda del settore arredamento giardini, ma deve solo impedire che si entri nella pista in un modo diverso che a piedi.


La Lega Nord per l'ennesima volta ribadisce che questa amministrazione ormai ha fatto il suo tempo, non  è più in sintonia con i cittadini, non ne capisce le culture e le esigenze e pensa che solo dichiarandosi cattolica e di sinistra possa interpretare i bisogni dei Faentini

 

Stefano Fantinelli, Lega Nord Faenza

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -