Faenza, finisce in carcere per due confezioni di profumo

Faenza, finisce in carcere per due confezioni di profumo

Faenza, finisce in carcere per due confezioni di profumo

FAENZA - Ha rubato due confezioni di profumo dal valore di 150 euro, occultandole nella borsa del complice che si è dileguato facendo perdere le proprie tracce. Una pregiudicata romena di 29 anni domiciliata a Faenza, A.D.L. le sue iniziali, è stata arrestata nel primo pomeriggio di mercoledì dai Carabinieri della stazione di Granarolo Faentino con l'accusa di furto aggravato in concorso. L'episodio si è consumato al centro commerciale "Le Maioliche".

 

La donna, all'interno di una profumeria del centro commerciale, ha rubato due confezioni di profumo del valore di circa 150 euro, nascondendole nella borsa del complice. Accortasi dei movimenti dei due, la commessa è riuscita a fermare la donna appena dopo l'uscita del negozio; l'altro ragazzo si è dato alla fuga.

 

La malvivente è stata affidata alla pattuglia di militari nel frattempo allertata e giunta immediatamente sul posto. Trascorsa la notte nella camera di sicurezza della caserma di Faenza, giovedì pomeriggio è stata processata a Faenza per direttissima. L'imputata ha patteggiato 5 mesi reclusione ed euro 140 di multa. Ora si trova in carcere a Forlì.  

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -