Faenza: furto al Conad, arrestato un marocchino

Faenza: furto al Conad, arrestato un marocchino

Faenza: furto al Conad, arrestato un marocchino

FAENZA - Ha arraffato alcuni prodotti alimentari dagli scaffali. Quindi ha cercato di fuggire passando dalla porta d'emergenza. Protagonista dell'episodio, verificatosi al supermercato Conad "La Filanda" di Faenza, un marocchino di 32 anni, in Italia senza permesso di soggiorno. L'extracomunitario prima di esser bloccato dalla Polizia ha minacciato con un sasso un addetto alla vigilanza che poco prima lo aveva sorpreso mentre fuggiva con il carrello.

 

Altri due complici, che lo attendevano all'esterno e che alcuni minuti prima erano stati visti compiere danneggiamenti nei pressi dell'area giochi per bimbi in via Ravegnana, sono riusciti a fuggire. Il 32enne, M.E.Y, è stato arrestato con l'accusa rapina impropria, danneggiamento, clandestinità e mancata esibizione del documento d'identità.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -