FAENZA - Gio Card, prorogati i termini per adesione delle attività commerciali

FAENZA - Gio Card, prorogati i termini per adesione delle attività commerciali

FAENZA - L’assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Faenza, che sta procedendo al rinnovo della Gio Card per il triennio 2008-2010, ha deciso di prorogare i termini per l’adesione alla nuova carta da parte delle attività commerciali.


La scadenza era stata in un primo tempo fissata al 31 gennaio scorso, ma visto il successo che sta riscontrando l’iniziativa si è deciso di prorogarla a tempo indeterminato.


I titolari di attività commerciali e di servizio interessati ad aderire al progetto (senza alcun costo) possono pertanto contattare l’assessorato alle Politiche Giovanili (piazza Rampi, 1; tel. 0546.691665) oppure l’Informagiovani (via Manfredi, 16/18 – tel. 0546.663445; e-mail: igfaenza@provincia.ra.it).


Fino ad oggi sono già quasi 200 gli esercizi che hanno deciso di aderire alla nuova carta, contribuendo così a fornire a quasi 20 mila ragazzi del comprensorio faentino un’ampia gamma di offerte a prezzi scontati.


La Cooperativa Zerocento, attraverso l’Informagiovani di Faenza, gestirà Gio Card e le iniziative ad essa collegate (campagna adesioni, newsletter, eventi collaterali,...).

Per i possessori della carta sarà inoltre possibile, grazie alla collaborazione con la Banca di Credito Cooperativo ravennate e imolese, attivare tutta una serie di prodotti bancari a condizioni vantaggiose.


Per ogni informazione e adesione all’iniziativa si può visitare il sito: www.racine.ra.it/informagiovanifaenza.

La Gio Card è realizzata dall’assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Faenza in collaborazione con le Amministrazioni comunali di Brisighella, Casola Valsenio, Castelbolognese, Marradi, Modigliana, Palazzuolo sul Senio, Riolo Terme, Solarolo, Tredozio e le associazioni di categoria Ascom, Confesercenti, Confartigianato e Cna.




Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -