Faenza: Giornata dei Diritti dell'Infanzia, molte le iniziative

Faenza: Giornata dei Diritti dell'Infanzia, molte le iniziative

FAENZA - Con una serie di eventi, programmati a partire già da domenica prossima, Faenza celebra la Giornata italiana per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza (20 novembre 2009). La "Giornata italiana per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza" è stata istituita con la legge n. 451 del 23 dicembre 1997 e viene celebrata ogni anno nella ricorrenza della firma della Convenzione sui diritti del fanciullo, sottoscritta a New York il 20 novembre 1989 da molti Stati, fra cui l'Italia.

 

Per quindici giorni Faenza sarà teatro di numerose iniziative dedicate ai bambini e ai loro genitori - visite guidate a istituti culturali cittadini, laboratori didattici, incontri-dibattito - organizzate dall'assessorato alla Cultura e Istruzione, in collaborazione con la Ludoteca comunale, la Pinacoteca, la Biblioteca comunale manfrediana, il Museo internazionale delle ceramiche, Palazzo Milzetti, i Servizi Sociali Associati, la Fondazione Marri-S.Umiltà, il Centro per le Famiglie, le cooperative sociali Zerocento e In Cammino, l'associazione Kaleidos, il Centro di Solidarietà Faenza, gli istituti scolastici comprensivi "Faenza Centro", "S.Rocco e "Europa", il Museo Carlo Zauli e il Conad Filanda.

 

Il primo appuntamento è il laboratorio per bambini e bambine dai sei anni di età, programmato domenica 15 novembre prossimo, dalle ore 14.30 alle 16.30, al Museo internazionale delle ceramiche di Faenza, condotto da L.Cabal Lòpez. Negli stesso orari è inoltre prevista una visita guidata per i genitori al Museo, accompagnati da Chiara Magnani (prenotazioni ai numeri 0546 697309/697311, dalle ore 9.30 alle 13.30).

 

Martedì 17 novembre, alle ore 17.00, presso la sala Dante della Biblioteca comunale (via Manfredi, 14), è invece programmata la conferenza: "Giocare è un nostro diritto! Il ruolo essenziale del gioco all'interno del processo di crescita e maturazione del bambino". Interverrà Elena Attanasio, responsabile del centro di Neuropsichiatria infantile di Faenza dell'Ausl di Ravenna.

Tanti altri poi gli eventi (come da allegato calendario) programmati a Faenza dal 15 al 30 novembre 2009. La partecipazione a tutte le iniziative in calendario è gratuita.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -