Faenza: giovedì il seminario ''Volare per crescere''

Faenza: giovedì il seminario ''Volare per crescere''

FAENZA - Giovedì, alle ore 16.00, a Faenza, presso la sala conferenze del Museo internazionale delle ceramiche (viale Baccarini, 19) si terrà un seminario dal titolo "Volare per crescere. Come accompagnare la crescita degli adolescenti tra scuola e centri di aggregazione". Questo seminario è il momento conclusivo del progetto promosso dai Servizi Sociali Associati, che ha coinvolto nel corso dell'anno scolastico 2008/2009 gli alunni delle classi seconde delle scuole medie inferiori dei Comuni di Brisighella, Casola Valsenio e Riolo Terme, insieme agli educatori dei centri di aggregazione territoriali dell'agenzia A.Te.Se. e della Cooperativa sociale Zerocento.

 

Il progetto è nato con l'obiettivo di affrontare le tematiche della preadolescenza, per realizzare interventi di promozione dell'agio e di prevenzione verso questa delicata fascia di età. Il seminario, oltre a presentare i risultati di questo progetto, sarà anche un interessante momento di riflessione sugli adolescenti e fornirà l'occasione per presentare la Carta dei servizi dei centri di aggregazione.

 

L'incontro sarà aperto dagli interventi di Emma Ponzi, presidente dell'Unione dei Comuni di Riolo Terme, Brisighella e Casola Valsenio, e dell'assessore alle politiche sociali della Regione Emilia Romagna Anna Maria Dapporto. Dopo l'introduzione del capo servizio Adulti e disabili dei Sevizi Sociali Associati Pierangelo Unibosi, seguiranno gli interventi di: Maria Antonia Bedronici, della cooperativa sociale Zerocento ("La Carta del Servizio dei Centri di aggregazione giovanile A.Te.Se."), Sabrina Graziani, della cooperativa sociale Zerocento ("Che cosa si fa in un centro di aggregazione giovanile?"), Mirta Michelacci, della cooperativa Zerocento e coordinatrice del progetto ("Il progetto Volare per Crescere: metodologia e buone prassi"). Sarà poi presentato il lavoro svolto da insegnanti, educatori e ragazzi coinvolti nei territori di Brisighella, Casola Valsenio e Riolo Terme.

 

Infine, l'intervento di Sabina Tassinari dell'Osservatorio Giovani del Comune di Ferrara ("Dalla formazione alla progettazione e alla realizzazione di un progetto per adolescenti"). Prima delle conclusione è anche prevista la presentazione del Cd rom realizzato per l'iniziativa. Il seminario è anche riconosciuto dall'Ufficio scolastico provinciale come attività di aggiornamento per gli insegnanti partecipanti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -