Faenza, gli esperti del triathlon brillano su mare e monti

Faenza, gli esperti del triathlon brillano su mare e monti

FAENZA - A solo quindici giorni di distanza dal 70.3 di Barberino del Mugello (FI) e dopo appena una settimana dall'olimpico di Caldaro (BZ), il triatleta faentino Pier Carlo Alberghi conclude un altro 70.3 in un magistrale crescendo di forma. Questa volta a Candia Canavese (TO), sulla distanza del mezzo Ironman (70.3 non è altro che la conversione in miglia delle distanze effettuate nuotando, pedalando e correndo:  1,9km + 90km + 21km), Alberghi ha tagliato il traguardo come 4° atleta, mancando il podio assoluto per soli venti secondi ma dominando, decisamente, il podio di categoria M1.

 

Uscito dall'acqua in 59° posizione, il faentino ha effettuato un'incredibile rimonta percorrendo i 90km della frazione in bicicletta in appena due ore, alla media dei 42,5km/h (si tenga presente che in questa distanza la scia è vietata). Un minuto appena per togliersi il casco, infilarsi le scarpe da runner, ed Alberghi completava la sua splendida gara correndo la maratonina finale in un tempo da far quasi invidia ad un podista: 1h 28' 04".

 

Nella stessa giornata altri due effetre erano impegnati nell'olimpico di San Vincenzo (LI), Dario Cusumano e Alessandro Bonetti. Dopo aver nuotato i 1500m in mare nel gruppo di testa, i due  faentini hanno potuto pedalare assieme, inserendosi nel gruppetto della prima ventina di atleti.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'asfalto bagnato e l'elevata velocità di gara hanno reso i 40km particolarmente impegnativi, ciononostante Cusumano è riuscito a concludere correndo in gran spinta gli ultimi 10km e tagliando il traguardo in 7° posizione assoluta, vincendo inoltre il podio della propria categoria S4; più attardato invece nell'ultima frazione Bonetti, che ha chiuso al 35° posto, comunque 5° della propria categoria M5.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -