Faenza, Golden Lady-Omsa: presentato in Regione l'Advisor

Faenza, Golden Lady-Omsa: presentato in Regione l'Advisor

Faenza, Golden Lady-Omsa: presentato in Regione l'Advisor

BOLOGNA - Si è tenuto mercoledì al palazzo della Regione il previsto incontro del tavolo nazionale per verificare l'attuazione dell'accordo del 18 febbraio sullo stabilimento Omsa-Golden Lady di Faenza. L'azienda, rappresentata da Federico Destro e assistita da Confindustria Ravenna, ha presentato l'Advisor scelto e che dovrà ricercare investitori per una soluzione industriale. Si tratta dell'ingegnere Marco Sogaro rappresentante della Wollo srl. 

 

Alla riunione hanno partecipato Gianpiero Castano del Ministero dello sviluppo economico,  l'assessore regionale alle attività produttive Giancarlo Muzzarelli, il neopresidente della Provincia di Ravenna Claudio Casadio, il sindaco di Faenza Giovanni Malpezzi insieme all'assessore al lavoro Germano Savorani. Sogaro ha illustrato la metodologia e la tempistica con cui intende muoversi.

 

Le organizzazioni sindacali hanno sollecitato l'urgenza del  lavoro da svolgere, rammentando che tra nove mesi scadranno gli ammortizzatori sociali in atto. Le Istituzioni, nel garantire la massima collaborazione, come del resto esplicitato fin dall'inizio della crisi, hanno già fissato i primi appuntamenti con l'Advisor per disegnare il quadro normativo nel quale collocare l'offerta che verrà avanzata a livello internazionale.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La priorità è il lavoro - ha dichiarato l'assessore Muzzarelli - con questa impostazione deve muoversi l'Advisor e in questo senso l'abbiamo incoraggiato. Deve prevalere una logica industriale per l'occupazione, non per la rendita. Il sito è appetibile e questo va utilizzato per rilanciarlo e per favorire nuova e buona occupazione".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -