Faenza, golf: al Trofeo Banca di Romagna vince la "Pro Am"

Faenza, golf: al Trofeo Banca di Romagna vince la "Pro Am"

Grande partecipazione alla quattordicesima edizione del trofeo "Banca di Romagna" che è andata in scena al Golf Club Faenza "Le Cicogne".

La competizione, la più prestigiosa della stagione, si è svolta con la formula "Pro - Am", che prevede la partecipazione di giocatori professionisti in squadra assieme a tre dilettanti, sul percorso di 18 buche "stableford".

Vincitore tra i giocatori professionisti è stato il maestro Emmanuele Lattanzi di Castel San Pietro (68 colpi) davanti a Matteo Verardo di Cervia (70).

 

Prima squadra nel "netto", quella composta da Alessandro Cantagalli, Filiberto Carignani e Paolo Zama assieme al professionista Matteo Verardo.

Al primo posto nel "lordo" invece la formazione guidata dal "pro" Ernesto Parisi (che fu il primo maestro del Golf Club Faenza alla sua fondazione) assieme con Roberto Bellini, Antonio Cantagalli, Daniele Mantellini.

Premi speciali sono andati ai soci Andrea Reggidori ("nearest to the pin") e Andrea Pompignoli ("driving contest").

Alla premiazione sono intervenuti, tra gli altri, il sindaco Giovanni Malpezzi, Pietro Baccarini e Francesco Pinoni, presidente e direttore della Banca di Romagna, sponsor istituzionale del Club dalla fondazione.

 

Per il sindaco Malpezzi è stato il debutto come primo cittadino nella struttura golfistica "Nata da una sinergia tra Amministrazione Comunale e Banca di Romagna - ha ricordato Malpezzi - il circolo si è dimostrato negli anni anche un importante luogo di aggregazione".

 

Come ha ricordato il riconfermato presidente Mauro Pozzi "Continueremo nella politica di avvicinamento alla pratica dei golf per i giovani con libero accesso alla pratica per gli under 14".

Dopo l'ampliamento a nove buche sul terreno dove nacque tanti anni fa il Golf Club per l'avvio di un campo pratica, la speranza dei soci è di allargare ulteriormente la struttura fino a 18 buche.

 

Pietro Baccarini, presidente della Banca di Romagna ha confermato l'impegno "Cercheremo, con la collaborazione del Comune, di cogliere questa opportunità attraverso un'espansione nell'area dell'azienda agricola della banca. Non sarà breve il tempo per l'operazione, ma intanto il Golf Club Le Cicogne potrà consolidare il suo ruolo per lo sviluppo turistico e di immagine della città".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -