Faenza, grosso petardo danneggia l'ingresso della Cgil

Faenza, grosso petardo danneggia l'ingresso della Cgil

Faenza, grosso petardo danneggia l'ingresso della Cgil

FAENZA - E' stata presentata una denuncia per un esplosione da petardo che ha danneggiato la sede della Cgil di Faenza, in via Chiarini. L'esplosione è stata così forte che i vicini hanno allertato i carabinieri. Il grosso petardo ha danneggiato la copertura in plexiglass dell'entrata del sindacato, ma oltre a tanta paura i danni sono stati contenuti. Il fatto si è verificato intorno alle 20,30 di lunedì sera. Sul fatto indagano i carabinieri.

 

Non c'è niente che possa collegare questo gesto alle tensioni che stanno crescendo in questi giorni all'interno del mondo sindacale, anche alla luce del profondo dissenso della Cgil per il nuovo accordo siglato per lo stabilimento Fiat di Mirafiori. L'atto, comunque grave, andrebbe così rubricato nell'azione di vandali comuni.

 

Sull'episodio è intervenuto anche il sindaco Malpezzi: "A nome dell'Amministrazione comunale e mio personale desidero esprimere la nostra solidarietà ai sindacalisti della Cgil di Faenza per l'ignobile atto di vandalismo di cui è stata fatta oggetto la sede sindacale cittadina." "Auspicando che le forze dell'ordine giungano in tempi brevi ad individuare gli autori di tale gesto incivile ed antidemocratico, continueremo a stare a fianco di tutti coloro che sono impegnati a difesa della libertà, del lavoro e dei lavoratori nel nostro paese."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -