Faenza, "Hansel & Gretel" al teatro Masini

Faenza, "Hansel & Gretel" al teatro Masini

FAENZA - Proseguono gli appuntamenti con le Favole al Teatro Masini di Faenza. Domenica 23 gennaio alle ore 16 Claudio Casadio e Daniela Piccari saranno protagonisti di Hansel & Gretel, fortunatissima produzione di Accademia Perduta, da anni impegnata di lunghe e prestigiose tournée in tutta Europa e ospitata in alcuni dei più importanti Festival internazionali come quello dei 2Mondi di Spoleto. La pièce è scritta e diretta da Marcello Chiarenza.

In quella casetta all'inizio del bosco la Fame si fa sentire. La tavola vuota, imbandita di polvere e malinconia, disegna gli stenti del  povero taglialegna occupato a mantenere la sua magra famiglia. Così l'ossuta matrigna vince la debole resistenza affamata del marito fino a convincerlo a liberarsi dei figli... è più facile sfamare due persone che non quattro! I bambini saranno abbandonati nel bosco; Hansel nascosto dietro la porta sente tutto, corre in cortile e si riempie le tasche di sassolini bianchi per segnare la strada. E la mattina seguente Hansel e Gretel cacciati dalla casa paterna si perdono nell'oscurità minacciosa di quei giganti di legno. Lì, tra quegli alberi immensi e silenziosi, i due piccoli eroi aspettano un segnale... ed ecco le pareti di corteccia scura aprirsi alla luce. Nel buio brillano i sassolini bianchi, e Hansel, piccolo Teseo, segue quel filo di luna assieme a Gretel fino alla casa dell'abbandono nell'abbraccio pentito del boscaiolo. Ma la fame non dà tregua, la perfida matrigna neppure, tanto dice e tanto fa che i due bambini vengono abbandonati di nuovo. Per la seconda volta in viaggio, Hansel e Gretel sono ancora prigionieri di quella gabbia di rami intrecciati, cercano di sfuggire al grande stomaco del bosco. E cercano, tra le foglie e le pietre, cercano, ma questa volta quel filo di briciole disegnato da Hansel lungo la strada con la sua fetta di pane vecchio, s'è spezzato, un'ala di corvo l'ha cancellato, quegli uccellacci affamati li hanno perduti... Ma ecco un volo bianco indicare la strada, un uccello lunare li guida verso il centro del Labirinto. Il folto si dirada, nel buio una lucina, si avvicinano... una casetta piccina tutta da mangiare... Una voce nel buio, una dolce vecchina avvicina i bambini, li vuole ospitare... nutrire quei piccoli cuccioli impauriti. Ed è invece una strega cannibale che si nutre di giovinezza, i due bimbi sono prigionieri in quella casa-trappola in mezzo al bosco...

Biglietti: da 4 a 6 euro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -