Faenza, i Carabinieri setacciano il territorio: due arresti e otto denunce

Faenza, i Carabinieri setacciano il territorio: due arresti e otto denunce

Faenza, i Carabinieri setacciano il territorio: due arresti e otto denunce

FAENZA - E' di due arresti e otto denunce il bilancio dei controlli straordinari del territorio svolti nel weekend dai Carabinieri della Compagnia di Faenza su disposizione del Comando Legione Emilia Romagna. Le manette sono scattate per due cittadini extracomunitari per aver violato la legge in materia d'immigrazione ‘Bossi-Fini'. Con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di droga sono stati denunciati a piede libero un faentino ed un marocchino.

 

Il primo è stato trovato con 28 grammi di hashish, mentre il secondo ne aveva sette. Sono cinque gli automobilisti, tutti 37enni, che sono stati denunciati a piede libero per guida in stato d'ebbrezza dopo esser risultati positivi al test dell'etilometro con tassi  variabili da 1,19 a 2,55 grammi per litro.

 

 Segnalato alla Prefettura di Ravenna per guida in stato di ebbrezza un cittadino, trovato positivo al test dell' etilometro, con tasso rilevato di 0,75. A tutti è stata contestualmente ritirata la patente. Un cittadino extracomunitario è stato invece denunciato per soggiorno illegale sul territorio dello Stato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -