Faenza, i concerti della Fondazione musicale "Ino Savini"

Faenza, i concerti della Fondazione musicale "Ino Savini"

FAENZA - La stagione concertistica 2010 della Fondazione musicale Ino Savini, articolata in cinque appuntamenti svoltisi tra febbraio e aprile, più uno nello scorso settembre, si arricchisce di altre due iniziative che vedranno nei prossimi giorni protagonisti a Faenza artisti di grande spessore.

 

Giovedì 14 ottobre, alle ore 21.00, al teatro comunale Masini, concerto dell'Orchestra filarmonica nazionale ucraina "S.Prokofiev", diretta da Olexandr Dolinsky, che eseguirà brani di Richard Wagner, Sergei Rachmaninov e Pëtr Il'ic Cajkovskij.

 

L'Orchestra filarmonica nazionale ucraina "S.Prokofiev" è sorta a Donetsk nel 1937. Composta da 72 musicisti è attualmente una delle orchestre più importanti, non solo dell'Ucraina ma anche in Europa.

Oltre a un'ampia attività concertistica in patria e all'estero, il gruppo ha infatti partecipato a tutti i maggiori festival europei e ad alcune importanti competizioni internazionali.

 

Olexandr Dolinsky, direttore dell'Orchestra filarmonica nazionale ucraina da oltre 18 anni, è artista assai versatile. E' stato direttore di tutte le maggiori orchestre ucraine, russe ed europee. Attualmente è anche titolare della cattedra di Direzione d'Orchestra al Conservatorio di Donetsk.

 

Il secondo appuntamento della rassegna della Fondazione musicale Ino Savini è invece programmato per lunedì 18 ottobre 2010, alle ore 21.00, sempre al teatro Masini, ed è dedicato alla musica cameristica di Mozart e Schubert.

 

Protagonisti della serata il celebre pianista Bruno Canino, i tre fratelli Noferini - Roberto al violino, Anna alla viola e Andrea al violoncello - e Giovanni Valgimigli (al contrabbasso).

 

Il programma comprende "Quartetto con pianoforte", opera 478 di Wolfgang Amadeus Mozart e il "Quintetto con pianoforte", opera 114 di Franz Schubert.

 

Biglietto d'ingresso: posto unico numerato 15 euro (ridotto 10 euro). Abbonamento ai due concerti: 25 euro.

 

Prevendita biglietti da oggi (11 ottobre) presso l'Erboristeria Bellenghi (via Castellani, 8 - tel. 0546 663822; chiusa il giovedì pomeriggio). La biglietteria del teatro Masini sarà aperta nelle due serate un'ora prima dell'inizio dei concerti.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -