Faenza, il 2010 è stato un anno super-piovoso: il terzo dal Dopoguerra

Faenza, il 2010 è stato un anno super-piovoso: il terzo dal Dopoguerra

Faenza, il 2010 è stato un anno super-piovoso: il terzo dal Dopoguerra

FAENZA - Il 2010 appena concluso è stato un anno più freddo della norma e molto piovoso per l'area del Faentino. Dall'1 gennaio al 31 dicembre sono caduti in totale ben 1046,2 mm d'acqua,vale a dire 282,6 mm in più della media storica calcolata dal 1946. Era dal 2002 che non pioveva così abbondantemente in un anno. Dal dopoguerra ad oggi è il terzo anno più piovoso in assoluto nel faentino.

 

E' preceduto solo dal 1972 con 1117 mm e dal 2002 che fece segnare un 1082 mm. Erano poi 38 anni che non si registravano un numero così elevato di giorni precipitativi. Nel 2010 sono stati ben 140,contro una media di "soli" 113. In media è piovuto ogni 2,5 giorni. Durante l'anno la neve è caduta a gennaio,febbraio,marzo e a dicembre.

 

A fornire i dati è Roberto Gentilini, il Responsabile dell'osservatorio meteo "Torricelli". Il mese più piovoso è stato novembre con 133,4 mm ,quello più secco luglio con 39,8 mm. Il giorno più piovoso è risultato essere il 15 maggio con 56,6 mm. Inferiore della media la temperatura annua che si è attestata sui 13,24°C,valore più basso degli ultimi 5 anni. La punta minima più bassa si è verificata il 19 dicembre scorso con -7,2°C,mentre la massima assoluta si è toccata il 17 luglio con 37,9°C.

 

Numerosi i giorni con presenza di neve (ben 16) e i temporali (28),di cui 4 grandinate. 24 le notti con temperatura sotto lo zero, 29 i giorni con nebbia, 76 i giorni completamente sereni, 200 quelli variabili, e 89 quelli completamente coperti. In conclusione l'annata appena trascorsa ha invertito il trend pluviometrico che si era consolidato consecutivamente dal 2006 con valori di piovosità costantemente inferiori alla media. Bisogna vedere in futuro se questa inversione è solo una eccezione,in un contesto generale votato comunque al riscaldamento globale,oppure è l'inizio di un ciclo climatico tendenzialmente più fresco e piovoso. Infine una nota tecnica. Dall'inizio del 2011 sul sito https://www.meteofa.it è attiva la nuova stazione meteo che aggiorna i dati in homepage ogni minuto e che li archivia ogni 15 minuti. Rispetto al passato vi è anche il dato istantaneo di radiazione solare.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -