FAENZA - Il meglio dei vini Emiliano-Romagnoli si riunisce al Mic

FAENZA - Il meglio dei vini Emiliano-Romagnoli si riunisce al Mic

FAENZA - Convito di Romagna chiama a raccolta tutto il meglio del vino della sua regione tra ceramiche d'arte e sorprese enologiche. L'appuntamento è al Museo Internazionale della Ceramica di Faenza, detto MIC, domenica 27 e lunedì 28 maggio. Ci saranno, tra nomi noti e meno noti, oltre 30 produttori dell'Emilia-Romagna che, dalle 14.00 alle 19.00 presenteranno in banchi d'assaggio dislocati tra le ceramiche d'arte del museo le loro etichette sia di vino che di olio.


L'idea di questa 'riunione di famiglia' è del Convito di Romagna, un piccolo (otto associati!) e prezioso Consorzio che dal 2001 raccoglie un pugno di produttori innamorati del Sangiovese romagnolo. Di anno in anno sono loro che conquistano premi e riconoscimenti dalla critica italiana e consci della potenzialità della loro terra hanno deciso di farsi promotori di tutti i produttori di qualità della loro regione.


E' così che consumatori ed esperti (lunedì 28 è dedicato al trade) potranno passeggiare con il bicchiere in mano tra colline piacentine e declivi riminesi, attraversare le colline di Brisighella e arrivare al cuore dell’appennino romagnolo… sempre restando al piano terra del MIC. Questo è un vero gioiello museale italiano che custodite opere d'arte in ceramica a partire da esempi precolombiani fino all'arte contemporanea passando da firme come Picasso! Per l’occasione, inoltre, il MIC svela per la prima volta alcune ceramiche usate nel ‘500 – ‘600 per conservare, servire e bere il vino!

Perchè al MIC? La risposta è semplice e la dà la stessa Cristina Geminiani, Presidente del Convito di Romagna: "La materia prima della ceramica, infatti, è l’argilla che è anche uno degli elementi principali dei suoli delle dolci vigne romagnole ed emiliane. Allo stesso modo per modellare un vaso o dare vita ad un grande vino servono uguale cura, passione e sensibilità", le stesse emozioni che hanno legato e legano tra loro i soci del Convito di Romagna.


In degustazione i vini del Convito di Romagna (Tre Monti, Stefano Ferrucci, Poderi Morini, Fattoria Zerbina, Calonga, Drei Donà Tenuta La Palazza, San Valentino, San Patrignano), dell’associazione Mosaico Piacentino (Il Poggiarello, La Stoppa, La Tosa, Lucenti, Torre Fornello) e di altre 17 aziende.


Per informazioni:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tremonti: Tel 0542 657116

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -