Faenza, il Mei progetta un cd di "indie romagnolo"

Faenza, il Mei progetta un cd di "indie romagnolo"

FAENZA - Nasce un progetto per la nuova musica indipendente della Romagna. E' in partenza il progetto musicale "Romagna anno zero" con in uscita un cd e libro nella primavera 2011. In primavera un cd indie romagnolo. La "Romagna indie" è ormai una realtà consolidata, ben visibile sul territorio e sulla scena nazionale da un buon decennio, con le radici rintracciabili in tante esperienze sorte fin dagli anni '90 e alle spalle una storia musicale peculiarissima, in un territorio famoso in tutto il mondo per il mito della Riviera e l'anomalia storico-musicale del liscio.

 

Un retroterra ingombrante, che per decenni ha garantito il proliferare di orchestre e musicisti senza però mai schiacciare gli spunti creativi di un sottobosco pulsante. A partire quantomeno dai complessi beat degli anni Sessanta ( tra i piu' noti citiamo i Da Polenta) e dai grandi musicisti degli anni '70 come Patrizio Fariselli e Giulio Capiozzo tra i fondatori degli Area, l'esistenza di importanti entità pop-rock nella terra romagnola è comprovata da tempo, e una nuova identità culturale e musicale della Romagna è fiorita soprattutto negli ultimi 15 anni con il massiccio proliferare, inedito per quantità e qualità, di operazioni di grande innovazione e avanguardia che ancora devono trovare un riconoscimento adeguato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -