Faenza: immigrazione clandestina, quattro denunce

Faenza: immigrazione clandestina, quattro denunce

Faenza: immigrazione clandestina, quattro denunce

FAENZA - Continua la lotta dei Carabinieri contro il fenomeno dell'immigrazione clandestina e della prostituzione. Gli uomini dell'Arma sono stati impegnati tra venerdì e sabato in una serie di mirati controlli nella zona del centro storico e nella zona industriale a ridosso del centro commerciale "Le Cicogne". In via Volta e in via Cittadini sono state fermate due prostitute nigeriane e un viados brasiliano, tutti privi di permesso di soggiorno e documenti d'identificazione.

 

I tre sono stati accompagnati al Comando per l'identificazione e deferiti in stato di liberta' all'autorita' giudiziaria per l'inosservanza delle norme sul soggiorno per la mancata esibizione senza giustificato motivo di idoneo documento d'identificazione.

 

Nel corso dei controlli è stato fermato in via Roma un marocchino di 36 anni, in Italia senza fissa dimora. L'uomo, risultato clandestino, è stato denunciato in stato di libertà. Tutti e quattro sono stati avviati all'ufficio immigrazione della Questura di Ravenna per l'espulsione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -