Faenza, in fuga dopo il furto. Coppia di coniugi finisce in manette

Faenza, in fuga dopo il furto. Coppia di coniugi finisce in manette

Faenza, in fuga dopo il furto. Coppia di coniugi finisce in manette

FAENZA - Una coppia di coniugi romeni residente a Russi, entrambi di 33 anni, è stata arrestata nella tarda serata di mercoledì dai Carabinieri della stazione di Faenza Borgo Urbecco con l'accusa di furto aggravato. I due sono stati sorpresi dai militari in via Fossolo, mentre stavano tentando di darsi alla fuga, all'interno del piazzale recintato adibito a deposito di un'associazione di volontariato, dove avevano già sistemato la refurtiva rubata poco prima.

 

I due sono riusciti ad accedere nell'area sventrando la recinzione della struttura, facendo scattare il sistema di allarme. La Centrale Operativa ha inviato immediatamente sul posto la pattuglia che ha intercettato i coniugi. Ad entrambi sono state sequestrate un paio di cesoie ed una lampadina tipo "minatore" con elastico da indossare sul capo.

 

Trascorsa la notte nelle camere di sicurezza in caserma, giovedì pomeriggio sono comparsi davanti al giudice del tribunale di Faenza per il processo per direttissima, patteggiando 3 mesi di reclusione (pena sospesa).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -