Faenza, in libreria l'almanacco dei faentini importanti

Faenza, in libreria l'almanacco dei faentini importanti

FAENZA - E' uscito "Faentini", almanacco che racchiude le biografie di "111 personaggi di rilievo, fra lavoro, politica, arte, cultura, sport e spettacolo". La pubblicazione si sviluppa in rigoroso ordine alfabetico, dall'onorevole Gabriele Albonetti al ciclista Yader Zoli, passando per artisti quali Goffredo Gaeta e Pietro Lenzini, ad altri sportivi quali Raffaella Reggi e Vincenzo Maenza, ad artisti dello spettacolo come Maria Pia Timo e Rodolfo Santandrea, fino a personaggi magari meno noti, ma che si sono fatti notare per imprese particolari, come il "viandante" Gian Domenico Sacchini. Il libro, di 128 pagine, si conclude con una bella carrellata di 46 foto-ritratto a colori, in gran parte realizzate dal fotografo Raffaele Tassinari. Edita da Carta Bianca, la pubblicazione è curata da Tiziano Zaccaria, giornalista professionista, collaboratore de Il Resto del Carlino. «Qualcuno mi ha già chiesto se si tratta di una classifica dei primi cento faentini, ma non è mia pretesa arrivare a ciò, anche perché fare classifiche di merito è pressoché impossibile - dice il curatore - Piuttosto, va presa come una panoramica sui principali personaggi della nostra città. Se l'iniziativa dovesse riscuotere i favori del pubblico, non escludo si possa ripetere periodicamente in futuro, magari ampliata con altri elementi (i personaggi storici, i più significativi episodi storici ed i più rilevanti fatti d'attualità di Faenza), rendendola una sorta di annuario della nostra città». Il libro è in vendita nelle librerie cittadine a 15 euro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -