FAENZA - Incrocio tra via Emilia e via Lugo, telecamere in azione

FAENZA - Incrocio tra via Emilia e via Lugo, telecamere in azione

FAENZA - Dall’incrocio semaforico della circonvallazione, quello fra via degli Insorti–via Canal Grande–via Diaz, scompare il T-red, l’apparecchiatura che serve a rilevare i passaggi dei veicoli con il semaforo rosso per sanzionare gli automobilisti indisciplinati. L’apparecchiatura, che con i lavori attualmente in fase di realizzazione della nuova rotatoria sarebbe diventata superflua, sarà installata domani – venerdì 14 marzo – nell’incrocio semaforico tra la via Emilia e via Lugo


L’impianto dotato di due telecamere “fotograferà” le irregolarità dei veicoli transitanti sulla via Emilia nelle due direzioni, verso Castelbolognese e Faenza.


Va segnalato che l’impianto semaforico sarà tarato in modo che prima dell’accensione del rosso la luce gialla resti accesa per la durata di sei secondi, un tempo sufficiente agli automobilisti per fermarsi e non incorrere così in sanzioni.


Il T-red non inizierà però a funzionare immediatamente, ma solo nei giorni successivi, dopo le necessarie verifiche dei tecnici incaricati.


Prima dell’attivazione dell’impianto verrà, inoltre, data tempestiva comunicazione così come previsto per legge.


Con il trasferimento dell’impianto nell’incrocio della via Emilia con la via Lugo si auspica di raggiungere, in tema di sicurezza, i risultati già raggiunti nell’incrocio dei “Cappuccini”.

Negli ultimi mesi, infatti, oltre a una sensibile riduzione delle contravvenzioni (passate da una media di 10/15 al giorno a 1/2 al giorno) nell’incrocio del “Cappuccini” è stata anche registrata una drastica diminuzione degli incidenti stradali.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -