Faenza: l'Algeria lo rispedisce in Italia, arrestato per false generalità

Faenza: l'Algeria lo rispedisce in Italia, arrestato per false generalità

Faenza: l'Algeria lo rispedisce in Italia, arrestato per false generalità

FAENZA - Gli agenti del Commissariato di Polizia di Faenza hanno arrestato un 25enne algerino. L'extracomunitario era stato rimpatriato lo scorso ottobre secondo quanto previsto dalla legge "Bossi-Fini", ma le autorità locali lo hanno rispedito in Italia non riconoscendolo come cittadino algerino. Il giovane nordafricano ora si trova in carcere a Bologna per scontare una condanna di nove mesi di reclusione per aver fornito alle forze dell'ordine false generalità.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -