FAENZA - La città da scoprire, domenica la manifestazione di Cna

FAENZA - La città da scoprire, domenica la manifestazione di Cna

FAENZA - Domenica 17 dicembre sarà ancora una giornata dedicata alle manifestazioni culturali organizzate dalla CNA dell’area faentina. Si inizia al mattino al Museo Internazionale delle Ceramiche dove, alle ore 10, sarà possibile partecipare ad una visita guidata alla nuova sezione espositiva del Novecento Italiano.

Alle 11, sempre al Museo Internazionale, nell’ambito degli Aperitivi Musicali si terrà “Musica a perdifiato”, un concerto a cura della classe di musica di insieme strumenti a fiato della Scuola comunale di musica “Giuseppe Sarti”.


Nel pomeriggio la CNA Faentina ha organizzato, in collaborazione con Accademia Bizantina Creator Faenza musica sacra, un concerto d’organo presso la chiesa di S. Maria degli Angeli a Sarna.

Alle ore 18, nell’ambito della manifestazione Faenza da Scoprire, il faentino Riccardo Tanesini eseguirà un concerto d’organo con alcuni brani inediti e utilizzando l’unico strumento antico restaurato e ancora perfettamente funzionante.


L’organo della chiesa di Sarna fu appositamente costruito da Gioacchino Sarti nel 1873 e collocato nella Chiesa, contribuendo ad arricchirne il già prezioso patrimonio artistico.

Il concerto è aperto al pubblico e, con questa iniziativa, la CNA dell’Area faentina ha voluto promuovere la conoscenza del patrimonio culturale e architettonico del territorio, alla cui realizzazione hanno da sempre partecipato le imprese artigiane, quelle stesse che oggi sono chiamate, per la loro competenza e per il loro saper fare, al restauro delle opere, degli edifici o degli ambienti che hanno fatto bella e preziosa ogni città del nostro Paese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un modo attraverso il quale vogliamo richiamare l’attenzione degli Enti e delle Istituzioni pubbliche che, come la CNA, hanno a cuore il restauro, la conservazione e la riqualificazione del nostro patrimonio storico e culturale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -