Faenza: la "Natività"' a "DivinaMente Roma"

Faenza: la "Natività"' a "DivinaMente Roma"

FAENZA - Non accennano a diminuire l'interesse e il consenso di "Natività a Faenza", lo spettacolo di architettura visuale realizzato dal Comune di Faenza e Accademia Perduta con la collaborazione della Diocesi di Faenza Modigliana, il contributo di Confindustria e Confcooperative Ravenna e il supporto del Festival dell'Arte Contemporanea. Dopo due settimane di rappresentazione continuata (dal 24 dicembre 2008 al 6 gennaio 2009) sulla facciata esterna del Teatro Masini, "Natività a Faenza" è stato invitato a "DivinaMente New York", il Festival della Spiritualità che si è tenuto nella metropoli americana nel febbraio 2009.

 

Un'occasione prestigiosissima, durante la quale lo spettacolo è stato proiettato sul Palazzo del Consolato Italiano a Park Avenue, che ha consentito di "esportare" la creatività faentina, esponendola ad una ribalta internazionale. Tanti e tali sono stati i consensi ottenuti che, oggi, lo spettacolo è stato invitato anche a "DivinaMente Roma", seconda edizione in Italia del medesimo Festival Internazionale della Spiritualità che si terrà nella capitale dal 3 al 13 aprile 2009.

 

Promosso dal Ministero dei Beni e le Attività Culturali, Comune e Provincia di Roma, Regione Lazio, Associazione Armuser ed ETI - Ente Teatrale Italiano, "DivinaMente Roma", con la direzione artistica di Pamela Villoresi, si propone di guidare alla comprensione di percorsi spirituali differenti attraverso l'arte e lo spettacolo. Alcuni degli spazi più belli della città (Musei Capitolini, Conservatorio di Santa Cecilia, Chiesa di Sant'Ignazio di Loyola per citarne alcuni) ospiteranno le performances di artisti di grandezza ed appeal internazionali quali Carolyn Carlson, Micha Van Hoecke, l'Opus Cuatro e il Coro de Càmara di Buenos Aires.

 

A Natività a Faenza - Newyork Roma spetta il compito e l'onore di inaugurare il Festival: lo spettacolo sarà rappresentato sulla facciata di Palazzo Valentini (via 4 Novembre 119/a - Piazza Venezia) da venerdì 3 a domenica 5 aprile dalle ore 20 alle ore 23.

 

"DivinaMente Roma" è stato presentato martedì 24 marzo in un'affollata conferenza stampa che si è tenuta al Teatro Valle di Roma. L'incontro si è aperto col saluto del Ministro dei Beni e delle Attività Culturali Sandro Bondi: "l'Italia ha da sempre sorpreso il mondo con la sua genialità nel coniugare arte e spiritualità e può candidarsi oggi, anche oltreoceano, come centro di snodo tra culture e religioni diverse e proporsi come fucina di pace, protagonista di iniziative strategiche che, coadiuvate dalla cultura, favoriscano la comunione e la comprensione tra i popoli".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ruggero Sintoni, produttore di Natività a Faenza New York Roma e presente alla conferenza stampa, ha colto l'occasione per ringraziare pubblicamente l'ETI per l'attenzione che ha sempre rivolto al Teatro Ragazzi e per essere stato il "talent scout" di Accademia Perduta.  Sentito e doveroso, poi, il ringraziamento a Pamela Villoresi per aver voluto scommettere su uno spettacolo originale ed avanguardistico qual è Natività e per aver dato ad un progetto nato come piccolo atto d'amore per la città di Faenza da parte di tanti giovani creativi, la possibilità di una ribalta internazionale che ne ha aumentato il successo portando alla città di Faenza tante nuove ed importanti relazioni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -