Faenza: "La pescatrice e il genio dell’anfora" al Teatro Masini

Faenza: "La pescatrice e il genio dell’anfora" al Teatro Masini

FAENZA - Prosegue domenica 11 gennaio al Teatro Masini la rassegna pomeridiana di Favole. Il terzo appuntamento in cartellone sarà La pescatrice e il genio dell'anfora, spettacolo diretto e interpretato da Giovanni Ferma e Marina Signorini e presentato dalla compagnia Fratelli di taglia. L'inizio dello spettcaolo è previsto come sempre per le ore 16.

 

La pescatrice e il genio dell'anfora è una fiaba che farà immergere i piccoli spettatori in un'atmosfera da Le mille e una notte.

Sta calando la notte, la risacca del mare armonizza i suoni. Le voci e i rumori sono quelli dei porti del Mediterraneo e i protagonisti sono due personaggi fantastici dall'aspetto picaresco, carichi di sacchi pieni di provviste. È l'ora della partenza. Li aspetta la loro barca, la barca della fantasia. Il viaggio nella notte ha inizio, è pieno di emozioni e di storie da raccontare, perché dentro ai sacchi non c'è solo cibo ma anche storie ‘rubate' alla gente. Il vento è propizio. Si issano le vele e sulle dolci onde del Mediterraneo ha inizio questo nuovo in-canto.

Una pescatrice di nome Amina pesca un'anfora, la apre e ne fuoriesce un Genio che, dopo un'apparente gioia, minaccia di ucciderla per vendicarsi della sua lunga prigionia durata 300 anni.

La pescatrice riesce a salvarsi soltanto grazie alla sua astuzia: si fa beffe del Genio mettendo in dubbio che un essere così grande possa essere contenuto in un recipiente così piccolo. Il Genio rientra nell'anfora  per dimostrarle che la cosa è possibile e la Pescatrice la richiude fulmineamente.

Amina è decisa a rigettare l'anfora in mare ma le suppliche del Genio la commuovono ... un dubbio l'assale e non sa se seguire la via della ragione o del cuore ... .

Con questo spettacolo, il primo della trilogia Storie del Mediterraneo, si vuole stimolare la ricerca del bambino, attraverso la relazione con l'altro diverso da sé attraverso elementi di sicurezza, rispetto e tolleranza.

 

Biglietti: da 4 a 6 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vendita dei biglietti sarà effettuata il giorno di spettacolo a partire dalle ore 15 presso la biglietteria del Teatro Masini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -