Faenza, laboratorio teatrale per narrare il dramma delle lavoratrici Omsa

Faenza, laboratorio teatrale per narrare il dramma delle lavoratrici Omsa

FAENZA - Si terrà dal 14 al 16 gennaio 2011 (venerdì, sabato e domenica), presso la Casa del Teatro di Faenza, il laboratorio teatrale "Storie fatte in casa" condotto da Magda Siti e Stefano Vercelli. E' questo l'inizio della seconda azione del progetto Al lavoro! che vedrà il gruppo degli allievi iscritti lavorare assieme ai due artisti per creare una narrazione fantastica partendo dalla concretissima situazione delle lavoratrici dell'OMSA. Il fine è poi quello di inserire il risultato di questo laboratorio all'interno di uno spettacolo (Amnesie di Stefano Vercelli) che a fine mese girerà, "di casa in casa", per la città.

 

Significativo è il sottotitolo scelto per il laboratorio: La fiaba come racconto. «In questo caso specifico che riguarda la vita dei lavoratori» ci dice Magda Siti «abbiamo scelto lo strumento della narrazione orale, e in particolare la fiaba, perché crediamo che, come dice Calvino, le fiabe sono vere, sono il catalogo dei destini che possono darsi a un uomo e a una donna».

 

Il laboratorio, che è aperto a tutti anche senza precedenti esperienze teatrali (costo di partecipazione 30 €), avrà il seguente programma di lavoro: venerdì 14 gennaio dalle 20 alle 23 ci sarà la visione dello spettacolo Amnesie e l'incontro con lavoratori dell'OMSA di ieri e di oggi, sabato 15 gennaio dalle 14 alle 18 e domenica 16 gennaio dalle 10 alle 14 si svolgeranno gli incontri di lavoro vero e proprio, «durante i quali» ci spiega ancora Magda Siti «verranno create le condizioni in cui sarà possibile costruire il racconto partendo da materiali di vita vissuta, ma anche dalle proprie fantasie e dai propri sogni. Lavoreremo sulla composizione orale e sulle funzioni narrative: capacità di "vedere", descrivere, scegliere le parole evocative, rendere concreta un'immagine con la parola e il ritmo narrativo».

 

Come si diceva il laboratorio è inserito nel progetto Al lavoro! continuano le azioni a sostegno di un diritto, promosso dal Teatro Due Mondi nell'ambito del programma della Casa del Teatro, in collaborazione con il Comune di Faenza, la Provincia di Ravenna e la Regione Emilia Romagna.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -