FAENZA - Lavori alla 'Pirazzini', prorogata la scadenza della gara d'appalto

FAENZA - Lavori alla 'Pirazzini', prorogata la scadenza della gara d'appalto

FAENZA - E’ stato prorogato, a causa di un errore nel testo del bando di gara riguardante la lista delle categorie e forniture, il termine di presentazione delle domande per partecipare alla gara d’appalto per i lavori di adeguamento sismico della scuola elementare Pirazzini di Faenza.


Le domande di partecipazione alla gara vanno presentate al Comune di Faenza - settore Legale, servizio Contratti entro il 16 maggio 2008 (il termine precedentemente era fissato al 6 maggio). L’apertura delle offerte è invece programmata il 20 maggio prossimo a Palazzo Manfredi.


Il fabbricato della scuola elementare Pirazzini, di origini settecentesche, ubicato all’angolo fra la via Marini e via Fadina, sarà sottoposto in estate a un intervento di ristrutturazione, finalizzato a migliorare il comportamento globale dell’edificio alle azioni statiche e sismiche e a rinforzare e consolidare gli elementi strutturali.


Anticamente destinato a convento, con la chiusura di tutti gli enti religiosi tra il 1860 e il 1870 l’immobile entrò a far parte del patrimonio demaniale, trasformandosi in Casa di educazione con oratorio.


Nel 1954 l’edificio fu ampliato, con la realizzazione di sei nuove aule destinate ad attività didattica. La struttura portante verticale è di tipo misto, muratura a più teste e cemento armato; i solai intermedi e il solaio di copertura sono in laterocemento.


Negli anni novanta l’immobile è stato oggetto di piccole opere di manutenzione. I lavori odierni consisteranno principalmente nell’incatenamento della struttura del solaio di copertura e nel rifacimento completo del manto.


L’intervento (importo a base d’asta di 335.293,80 euro iva esclusa) è inserito nel Piano straordinario per la messa in sicurezza degli edifici scolastici ubicati nel territorio di zone soggette a rischio sismico (di cui all’articolo 80, comma 21, della legge n. 289 del 27.12.2002) ed è finanziato con un contributo statale.


I lavori sono previsti in estate, durante la pausa dell’attività scolastica, per non intralciare l’attività didattica.


Il bando di gara è in visione al pubblico presso l’Albo pretorio del Comune di Faenza e sul sito Internet dello stesso comune: www.comune.faenza.ra.it.


Per ulteriori informazioni gli interessati possono rivolgersi al settore Lavori Pubblici - servizio Manutenzioni del Comune di Faenza (piazza del Popolo, 31; tel. 0546.691354).



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -