Faenza, Lega Nord contraria alla consulta degli immigrati

Faenza, Lega Nord contraria alla consulta degli immigrati

FAENZA - " La Consulta degli Immigrati è costata al Comune 26 mila euro, non ha mai funzionato per la litigiosità tra le diverse etnie dei componenti e costa ogni anno al Comune di Faenza": con queste parole, Mauro Monti, Vice Capogruppo della Lega Nord Romagna - Indipendenti in Consiglio comunale a Faenza, ha dichiarato il voto contrario al terzo punto dell'ordine del giorno del Consiglio Comunale del 21 giugno.

 

"Non possiamo votare il punto che individua gli organi collegiali con funzioni amministrative ritenute indispensabili, che contiene la Consulta degli Immigrati sulla quale la Lega Nord aveva dichiarate parere negativo già nella passata legislatura. Ora che, oltre il costo, constatiamo che è fallimentare anche nelle sue funzioni e non porta a quella integrazione che tanto viene sbandierata dal centro sinistra, ci rendiamo conto che come al solito è di facciata e non di sostanza, un falso buonismo caro ai cattocomunisti"

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -