Faenza, mobilità: incontro per scoprire i percorsi casa-scuola

Faenza, mobilità: incontro per scoprire i percorsi casa-scuola

Si terrà giovedì 24 febbraio 2011, alle ore 20.30, presso la sala delle Associazioni (via Laderchi, 3), l'ultimo dei tre incontri pubblici organizzati dall'Amministrazione comunale per discutere con tutti i cittadini interessati sui temi inerenti la mobilità a Faenza.

 

I due precedenti appuntamenti, dedicati al piano della sosta e al trasporto pubblico, hanno fatto registrare un grande successo di partecipazione, con una presenza media di circa settanta/ottanta persone per serata.

L'incontro di giovedì prossimo, dal titolo "I percorsi casa scuola per gli studenti", affronterà il tema degli spostamenti quotidiani degli studenti faentini per raggiungere le proprie scuole.

 

A Faenza sono più di 5 mila gli studenti che tutte le mattine devono raggiungere le scuole e ritornare poi a casa alla fine delle lezioni. Questo provoca dei flussi di traffico molto intensi e concentrati in orari ristretti, con seri problemi di viabilità e parcheggio attorno alle scuole.

Non mancano le alternative, come il "Pedibus" per i bambini più piccoli, oppure, per i ragazzi più grandi, lo spostarsi in autonomia a piedi, in bicicletta o in autobus.

Di questi temi si discuterà giovedì sera raccogliendo, come nei precedenti incontri, proposte e suggerimenti da parte dei cittadini. Saranno presenti l'assessore all'ambiente e mobilità pubblica Roberto Savini e l'assessore ai lavori pubblici, traffico e viabilità Claudia Zivieri.

 

La partecipazione all'incontro è gratuita, ma per motivi logistici e organizzativi è necessario iscriversi alla pagina web www.ambienticomunicanti.it oppure telefonare al Centro di Educazione Ambientale Faenza 21 (0546 691592/691593), che cura l'organizzazione degli incontri.

Sullo stesso sito è inoltre disponibile il verbale delle prime due serate con tutte le proposte pervenute.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -