Faenza, nascondeva l'hashish nelle mutante. Arrestato

Faenza, nascondeva l'hashish nelle mutante. Arrestato

Faenza, nascondeva l'hashish nelle mutante. Arrestato

FAENZA - Blitz antidroga venerdì degli agenti della Squadra Anticrimine del Commissariato di Polizia di Faenza che ha portato all'arresto di due giovani, un tunisino di 27 anni, A.M.M. le sue iniziali, e di 24enne italiano, D.R.. Da tempo gli inquirenti avevano nel mirino un'abitazione presso il quartiere San Rocco. Nella tarda serata di venerdì gli agenti, appostati, hanno notato un certo movimento di persone nei pressi della casa dell'extracomunitario.

 

In particolare si sono focalizzati su una persona che dopo aver sostato in prossimità dell'abitazione del 27enne era entrato per poi uscire con una certa fretta. I poliziotti l'hanno subito fermato: si tratta del 24enne D.R. trovato con LSD confezionata sotto forma di piccoli francobolli, e sette ovuli di hashish, circa 80 grammi, in parte occultati negli indumenti intimi.

 

Si è proceduto ad una perquisizione presso l'abitazione del tunisino, rinvenendo e sequestrando hashish sempre confezionato in ovuli per un peso di 31.3 grammi, una bilancina di precisione, materiale utilizzato per il confezionamento dello stupefacente, e la somma di 300 euro in banconote di vario taglio, che si sospetta sia il provento dell'attività di "spaccio" di sostanze stupefacenti. 

 

E' il secondo sequestro, effettuato a Faenza, di sostanza stupefacente tipo hashish confezionata in ovuli. Una volta espletate le formalità l'italiano è stato trattenuto in stato di custodia presso le celle di sicurezza del Commissariato di P.S. di Faenza, mentre M. M. A. è stato tradotto in carcere a Ravenna.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -