Faenza: nomination prestigioso per il Psc faentino

Faenza: nomination prestigioso per il Psc faentino

Il Piano strutturale comunale associato (Psc) dei Comuni dell'ambito faentino - Faenza, Brisighella, Casola Valsenio, Castel Bolognese, Riolo Terme e Solarolo - ha ricevuto nei giorni scorsi, a Venezia, alla rassegna "UrbanPromo 2010" la nomination quale progetto finalista del premio "Energia sostenibile nelle città".

 

Il concorso, rivolto a soggetti pubblici e privati distintisi nell'elaborazione di piani e progetti urbanistici attenti alle problematiche energetiche e alla sostenibilità dello sviluppo, si è concluso la settimana scorsa durante la rassegna "UrbanPromo", organizzata dall'Istituto nazionale di Urbanistica nella splendida cornice della Fondazione Cini, presso l'isola di S.Giorgio, a Venezia, con la cerimonia di premiazione dei progetti più meritevoli.

 

Il premio, promosso dal Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare e dall'Istituto nazionale di Urbanistica (Inu) nell'ambito della campagna "Energia sostenibile per l'Europa", prevede tre sezioni progettuali corrispondenti a diverse scale di intervento.

Il Comune di Faenza ha partecipato con il Psc alla sezione "Metodologia", dedicata allo "studio e/o adozione di approcci metodologici innovativi per la gestione delle problematiche energetiche connesse alla pianificazione, a scala urbana o di area vasta".

 

La valutazione delle candidature, operata da una commissione di sei membri composta, fra gli altri, dal direttore generale del Ministero dell'ambiente Corrado Cini e dal presidente dell'Istituto nazionale di Urbanistica Federico Oliva, ha deciso di far entrare fra le nomination il comune di Tavagnacco (Udine), poi risultato vincitore del premio, la città di Torino e il comune di Faenza.

La motivazione della nomination al Piano strutturale comunale associato dei Comuni dell'ambito faentino è stata la seguente: "sono state affrontate le tematiche energetiche ed ambientali ad una scala sovra-comunale e per aver assunto obiettivi rilevanti, anche dal punto di vista quantitativo, in materia di fonti energetiche rinnovabili".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -