Faenza: non rispetta ordine di espulsione, arrestato un marocchino

Faenza: non rispetta ordine di espulsione, arrestato un marocchino

Faenza: non rispetta ordine di espulsione, arrestato un marocchino

FAENZA - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Faenza, durante un servizio di controllo, hanno arrestato martedì pomeriggio in flagranza per violazione del Testo sull' Immigrazione F.E. (le sue iniziali), un marocchino di 29 anni, in Italia senza fissa dimora. Fermato in piazza Fratti, a seguito di accertamenti, è risultato colpito da Ordine del Questore di Ravenna di lasciare il territorio nazionale, provvedimento emesso in febbraio  2010.

 

 Trascorsa la notte in camera di sicurezza nella caserma di Faenza, mercoledì pomeriggio è comparso davanti al Tribunale di Ravenna per il processo per direttissima. Il giovane è stato condannato ad un anno di reclusione con rito abbreviato; inoltre gli è stata imposta la misura del divieto di dimora nel comune di Faenza. Avviata procedura di espulsione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -