Faenza, nuovo itinerario per le visite guidate della Pro Loco

Faenza, nuovo itinerario per le visite guidate della Pro Loco

FAENZA - Porta al Museo internazionale delle ceramiche di Faenza il prossimo itinerario delle visite guidate di primavera della Pro Loco Iat.

 

Sabato 15 maggio si andrà infatti a visitare la sezione Italia Novecento del Mic, inaugurata nel marzo scorso.

 

Questa nuova sezione del Museo internazionale delle ceramiche ospita, in un'area di circa 2 mila metri quadrati, oltre novecento ceramiche d'arte italiane.

 

Si tratta di una selezione operata nelle raccolte del Mic che, solo relativamente al secolo scorso, possono vantare oltre 10 mila opere.

 

L'Italia e Faenza - inglobata in questa sezione - hanno significato molto per la storia della ceramica moderna e contemporanea e in questa sezione, che si espande anche negli spazi di recente acquisizione del Mic, è possibile ammirare opere di grandi artisti quali Arturo Martini, Gio Ponti, Tullio D'Albissola, Angelo Biancini, Nanni Valentini, Lucio Fontana, Carlo Zauli.

 

Sono inoltre presenti anche opere pittoriche e scultoree (in marmo o bronzo) di quegli artisti che, pur dedicandosi alla ceramica, hanno raggiunto notorietà e affermazione con altri mezzi espressivi.

Il ritrovo per tutti i partecipanti alla visita guidata è alle ore 15.30 di sabato prossimo, davanti all'ingresso del Museo internazionale delle ceramiche (viale Baccarini, 19).

 

La partecipazione è gratuita, è però obbligatorio prenotarsi presso la sede della Pro Loco Iat Faenza (Voltone Molinella, 2; tel/fax 0546 25231; e-mail: info@prolocofaenza.it).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -