Faenza: occupavano abusivamente casolare abbandonato, identificati cinque marocchini

Faenza: occupavano abusivamente casolare abbandonato, identificati cinque marocchini

FAENZA - Occupavano abusivamente un casolare abbandonato in via Ramazzini nella zona artigianale di Faenza. A segnalare al 113 la presenza di alcuni cittadini stranieri è stato il proprietario dell'immobile.

 

Giovedì il blitz del personale del locale Commissariato di Polizia che ha identificato cinque marocchini. Uno di questi è stato arrestato per non aver ottemperato ad un provvedimento di espulsione.

 

Processato per direttissima è stato condannato ad 8 mesi di reclusione (pena sospesa) e nulla osta per l'espulsione. Espulsi anche i quattro connazionali clandestini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -