Faenza: omaggio della Manfrediana a Romolo Liverani

Faenza: omaggio della Manfrediana a Romolo Liverani

In occasione del bicentenario della nascita di Romolo Liverani (1809-1872), al primo piano della Biblioteca comunale manfrediana, nella saletta esposizioni, è stata allestita una piccola mostra di Notturni del noto scenografo faentino.

 

Si tratta di otto tempere a colori con paesaggi e scene preparatorie per spettacoli teatrali del maggiore scenografo della storia del teatro di Faenza, tratte dal fondo di disegni di oltre mille esemplari raccolti in undici album conservati alla Biblioteca comunale manfrediana.

Questa ricchissima collezione, la più ampia e significativa esistente in Italia, è composta da vedute della Faenza ottocentesca e di Ravenna, di panorami appenninici, rocche e ruderi non più esistenti, paesaggi d'invenzione, copie di ambienti esotici, fondali e scene d'opera risultato di una rielaborazione dei bozzetti paesaggistici.

Gli anni migliori della produzione di Romolo Liverani sono quelli del decennio 1850-1860 e a questo periodo possono essere datati i notturni esposti in Biblioteca.

Lo spirito romantico, inquieto e vibratile di Romolo Liverani dà il meglio di sé in questi quadretti, insieme raccolti e sospesi, con effetti luministici di una luce lunare azzurrina e argentata.

 

La mostra sarà visitabile fino a sabato 30 gennaio 2010, negli orari di apertura al pubblico della Biblioteca comunale: dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.30,  il sabato dalle 9.00 alle 13.00.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -