Faenza, Pd sulla vicenda Omsa: "Proprietà, comportamento irresponsabile ed indegno"

Faenza, Pd sulla vicenda Omsa: "Proprietà, comportamento irresponsabile ed indegno"

FAENZA - La segreteria del Partito Democratico di Faenza, in riferimento all'incontro avvenuto ieri a Roma presso il Ministero del Lavoro (alla presenza del presidente della Regione Emilia Romagna Vasco Errani, dei rappresentanti istituzionali della regione, della provincia e del comune, dei sindacati Cgil Cisl Uil e Ugl, e della proprietà dello stabilimento Omsa), "visto l'atteggiamento assolutamente negativo ed irresponsabile della proprietà, che dopo mesi di inconcludenti riunioni in cui le istituzioni ed i sindacati hanno analizzato un dettagliato progetto (presentato dalla stessa Golden Lady) di reindustrializzazione del sito Omsa, rivelatosi poi fantomatico, manifesta la propria indignazione per il modo in cui in questi mesi sono stati presi in giro sindacati ed istituzioni".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allo stesso tempo il PD di Faenza esprime la "propria totale solidarietà con le lavoratrici ed i lavoratori dello stabilimento, le forze sociali e le istituzioni che in questi mesi si sono impegnate ad individuare una soluzione ed esorta i soggetti istituzionali, sociali ed i propri amministratori ad attivare ogni forma di iniziativa, al fine di portare la Golden Lady all'individuazione di soluzioni concrete. Non si può permettere che si continui a giocare sulla pelle dei lavoratori e delle loro famiglie".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -